Come prendersi cura del mio gatto in primavera

Come prendersi cura del mio gatto in primavera

27 Aprile, 2021

Con l’arrivo della primavera, i nostri amati cuccioli sono più attivi ed energici. La temperatura si alza sempre di più e il sole inizia a essere il centro della scena. Dobbiamo prestare maggiore attenzione alla cura dei nostri gatti durante questi mesi poiché compaiono nuovi rischi per gli animali domestici.

Cura del pelo

In questo periodo dell’anno e derivato dall’aumento della temperatura, i nostri gatti iniziano a sembrare più magri e stilizzati, cominciando a perdere il pelo che li proteggeva dal freddo in autunno e in inverno.

È importante concentrarsi sulla spazzolatura del nostro gatto, in questo modo possiamo sbarazzarci dei peli sciolti sul suo corpo e di quelli che sta liberando nelle nostre case.

Affinché la spazzolatura sia efficace, deve essere eseguita quotidianamente e utilizzare un pettine adatto alle caratteristiche e al mantello del gatto.

L’uso del malto per i gatti è altamente raccomandato, il suo effetto lassativo aiuta ad eliminare i peli ingeriti attraverso le feci e quindi a prevenire il vomito del nostro gatto.

 

Attenti alla natura

I fiori iniziano a crescere, e molti di loro sono fiori velenosi per i nostri gatti, quindi se il nostro gatto esce di casa dobbiamo prestare particolare attenzione per evitare avvelenamenti con edera, gigli, ortensie, giacinti, narcisi, ecc.

Sai cosa fare se mangi o mordi una di queste piante velenose? Ti consigliamo di leggere il nostro blog su questo interessante argomento che senza dubbio ti aiuterà a prevenire problemi con il tuo gattino.

 

Prevenire i gatti da zanzare e zecche

Strettamente legati al punto precedente sono le zecche e le zanzare. Che tu lo lasci o meno uscire, dovresti prendere una serie di precauzioni per evitare i morsi in questo periodo primaverile.

Si consiglia di procurarsi una pipetta o un collare antiparassitario. La cosa migliore è che ti lasci consigliare dal tuo veterinario su questo problema e trovi la soluzione migliore per ogni famiglia.

 

Guarda le finestre

In primavera inizia il caldo, e per cercare di stare al fresco nelle nostre case apriamo le finestre che prima erano chiuse. Sebbene i nostri amati felini siano famosi per il loro incredibile equilibrio, dobbiamo prestare particolare attenzione alle possibili cadute, poiché una mosca o una colomba dall’altra parte della finestra possono essere molto insidiose.

Inoltre, non possiamo dimenticare che è tempo di cucciolata e ogni tanto il gattino uscirà a visitare i suoi amici felini.

Ti consigliamo di proteggere la tua casa e di “gatificarla”. Ne parleremo nei prossimi blog. Molto utile!

 

Allergeni

Dobbiamo ricordare che i gatti possono anche soffrire di allergie primaverili. I sintomi sono molto simili a quelli degli esseri umani. Quando entrano in contatto con allergeni, i loro corpi reagiscono in modo eccessivo, il che può influenzare la pelle, il sistema respiratorio o il sistema digerente.

I sintomi più comuni sono: pelle e occhi arrossati, starnuti, tosse, vomito, diarrea, vomito e perdita di capelli. Se li osserviamo negli animali domestici, è importante andare dal veterinario.

 

Il sole cocente

I gatti amano rilassarsi al sole. Anche così, dobbiamo assicurarci che i nostri cuccioli non siano a diretto contatto con il sole per molte ore, poiché potrebbe causare un colpo di calore.

 

Ancora un po ‘d’acqua

L’aumento della temperatura in primavera fa sì che il nostro gattino si disidrati più rapidamente. Se pizzicare delicatamente la nuca non riporta rapidamente la pelle al suo posto, è un chiaro segno di disidratazione.

In questo momento è essenziale aumentare la quantità di acqua che mettiamo in essa, poiché il nostro gatto berrà più regolarmente. Apprezzerai anche l’aggiunta di acqua più fresca.

 

Istinti primaverili

La primavera fa emergere gli istinti riproduttivi più elementari della maggior parte dei gatti, quindi se il tuo micio non è stato castrato o sterilizzato, è il momento perfetto per pianificare quando farlo.

 

Questi sono alcuni dei consigli di base per affrontare questa nuova stagione e l’arrivo dell’estate a breve.

Ci auguriamo che tu abbia trovato interessante questo articolo e se stai cercando ulteriori consigli sui gatti, non esitare a visitare il nostro blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.