Artrite nei gatti

9 Giugno, 2022

L’artrite è una malattia che può causare molti problemi se non viene trattata il prima possibile. Essendo una malattia degenerativa, sta diventando sempre più difficile invertire i problemi che può causare al tuo gatto.

Attenzione! Non bisogna confondere l’artrite con l’osteoartrite, poiché si tratta di cose molto diverse. In genere colpisce i gatti anziani. Se un felino inizia a sviluppare l’osteoartrite, purtroppo perderà poco a poco la cartilagine. Sebbene l’artrite e l’osteoartrite siano malattie simili, non devono essere confuse perché non sono la stessa cosa e il loro trattamento è totalmente diverso.

Di seguito, ti diremo cos’è l’artrite nei gatti. Continua a leggere per conoscere i sintomi e i segnali d’allarme che devi prendere in considerazione in modo che il tuo felino non soffra di questa terribile malattia.

Che cos’è l’artrite nei gatti?

Così come gli esseri umani soffrono di questa malattia, anche i felini possono svilupparla. Come forse sai, l’artrite è una malattia che provoca l’infiammazione delle articolazioni con conseguente gonfiore, rigidità e molto dolore. Esistono diversi tipi di artrite, che sono causati da vari fattori, sia dall’usura che da infezioni che hanno portato ad altre malattie.

Ecco qui un elenco dei principali sintomi dell’artrite. Se noti che il tuo gatto ne è affetto, ti consigliamo di rivolgerti a un professionista.

  1. L’articolazione o le articolazioni danneggiate sono molto gonfie.
  2. La zona dell’articolazione è calda al tatto.
  3. Il tuo gatto sente dolore quando si muove o quando gli tocchi quella parte del corpo.
  4. Il gatto non cammina correttamente o non riesce a piegare l’articolazione delle zampe.
  5. La zona è arrossata.
  6. Ha sbalzi d’umore, ovvero è più calmo del solito.

Purtroppo, è molto difficile riconoscere che qualcosa sta causando dolore al tuo gatto; la loro natura predatoria li rende molto bravi a nascondersi, poiché i gatti non possono apparire deboli di fronte alle loro prede.

Cause

Le ragioni per cui il vostro felino può sviluppare questa malattia sono molteplici, di seguito ne elenchiamo alcune,

Genetica

Può darsi che durante la gestazione abbia avuto problemi di malformazione agli arti, che possono colpire le zampe e causare questo tipo di problema.

Infezioni

Forse ad un certo punto il tuo gatto si è ammalato gravemente e alcuni batteri hanno purtroppo colpito altre parti del suo corpo, sviluppando problemi alle articolazioni.

Obesità

Se il tuo gatto ha problemi di peso, per aiutarlo a perdere peso è necessario fare dei giochi in cui possa essere più attivo. Quando il peso è troppo elevato, le articolazioni non riescono a sopportare la forza e iniziano a usurarsi, sviluppando così problemi articolari.

Diagnosi

È il momento di fare una visita dal veterinario, se qualcosa di quello che hai letto è successo al tuo gattino, il medico veterinario effettuerà una serie di test per determinare se il tuo felino soffre di questa malattia.

Gli studi che possono essere effettuati sono:

-Esami del sangue.

-Radiografie.

-Puntura articolare.

È importante che tu lo porti in visita, non allarmarti, la diagnosi sarà sempre il modo migliore per poter continuare un processo di guarigione e che i nostri gatti possano affrontarlo nel miglior modo possibile insieme alle nostre cure. Ora che sai cos’è l’artrite nei gatti e quali sono i possibili sintomi che i nostri gatti possono presentare, non esitare a visitare il veterinario se necessario.

Avere una routine adeguata per prendersi cura della salute dei nostri gatti è essenziale per prevenire le malattie che possono gradualmente compromettere il benessere dei nostri piccoli. Fare esercizio fisico, curare la loro alimentazione, fare visite di routine dal veterinario e tenere sotto controllo il loro peso contribuirà a ritardare l’invecchiamento del nostro gatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.