Tipi di lettiere per gatti

27 Ottobre, 2020

Sai come scegliere la migliore lettiera per il tuo gatto? Hai dubbi sull’utilizzo o meno della sabbia corretta?

Sappiamo che ci sono molte cucciolate sul mercato e che siamo “esordienti” o meno, scegliere la sabbia per gatti può essere un compito complicato.

Se il tuo gatto è anche un po ‘squisito e non tutti i tipi funzioneranno per lui, questo compito può essere un grande mal di testa.

Per questi motivi, in questo articolo ti daremo alcuni consigli sui tipi di arene esistenti e su cosa dovresti basarti quando scegli.

D’altra parte, se le tue domande sono relative a come effettuare un cambio di lettiera per il tuo gatto e renderlo il più soddisfacente possibile, visita il nostro blog.

 

A seconda della composizione:

  • Bentonite:

Questo materiale è inteso per sabbie agglomeranti tradizionali.

  • Hormita:

Questo tipo di materiale è un’esclusiva di Sepiolsa, destinato alle sabbie leggeri e che fornisce grande efficienza e leggerezza.

  • Altri prodotti:

In questa sezione possono essere inseriti altri prodotti in commercio, come la silice o le sabbie vegetali.

 

Il colore della sabbia:

In questa sezione vogliamo sottolineare che il colore della sabbia non dipende dalla sua qualità ed è semplicemente una condizione estetica. Per gusti, colori!

 

A seconda della densità e della dimensione del grano:

La densità della sabbia influenzerà notevolmente la durata e l’uso della sabbia. La nostra gamma LightWeight, sabbia leggera, ha una bassa densità che la rende facile da maneggiare e caricare.

Per quanto riguarda la dimensione del chicco, possiamo dire che esistono due varietà:

  • Poco:

Sono altamente assorbenti, durano più a lungo, generano meno polvere e sono delicati sulle zampe.

  • Di spessore:

È meno probabile che rimanga nelle zampe dei gatti, più economico e appositamente progettato per i gatti con i capelli lunghi.

Una volta analizzata la sabbia stessa, è il momento di vedere le caratteristiche della tua famiglia in modo che unendo entrambi i fattori crei la migliore sabbia possibile.

 

Tipo di manutenzione che desideri eseguire:

A seconda di quanto vuoi pulire la sabbia del tuo gatto, dovresti scegliere una lettiera agglomerante o meno. Vuoi sapere quanto è diverso?

Tipo di gatto che hai:

A seconda del tipo di pelliccia che ha il tuo gatto, dovresti ottenere un tipo o un altro di sabbia. Hai dei dubbi? Controlla il nostro selettore di sabbia.

 

Numero di gatti che useranno la lettiera:

Se hai più gatti in casa, ma solo una lettiera, ti consigliamo di avere una lettiera con garanzie di durata, ritenzione degli odori ed efficacia. Dai un’occhiata alla nostra gamma LightWeight!

 

Ci auguriamo che con questi piccoli accorgimenti possiate avere una cucciolata che il vostro gatto ama usare e che si adatta anche alle esigenze della vostra famiglia.

Come ti diciamo sempre, visita il nostro blog per prenderti più cura del tuo gatto. Non parliamo solo di sabbia ma vi diamo consigli sulla sua cura, igiene, curiosità e caratteristiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *