Qual è la sabbietta migliore per un micino appena nato?

Qual è la sabbietta migliore per un micino appena nato?

5 Aprile, 2021

I gatti per natura amano alleviare se stessi a terra o nella sabbia, sin dalla giovane età. A circa 21 giorni di età, se offri loro una lettiera, la useranno o perché l’hanno imparato dalla madre o semplicemente per istinto.

Per questo motivo, la lettiera per gatti sarà uno di quei prodotti essenziali che non puoi mai perdere nella tua casa.

Si raccomanda che in una famiglia in cui convivono più gatti, i gattini abbiano ciascuno la propria scatola, in modo che possano apprendere correttamente le abitudini igieniche che useranno per il resto della loro vita. Se il tuo gatto ha accesso all’esterno, cercherà anche il posto più adatto.

In questo articolo, spieghiamo in dettaglio l’importanza di scegliere una cucciolata appropriata per il tuo micio.

 

Di quali accessori abbiamo bisogno per prenderci cura di un cucciolo di gatto?

Dal momento che il gattino inizia ad alleviare se stesso, ha bisogno di avere una lettiera personale a casa. Quando introduciamo un nuovo cucciolo di gatto in casa, dal primo momento portalo nella sabbiera, e poi lascia che vaghi per la casa per riconoscere il suo nuovo spazio.

Oltre alla lettiera, è molto importante prestare attenzione al tipo di sabbia che mettiamo all’interno. Gattini che sono ancora molto piccoli e stanno imparando; non sorprenderti se il gattino mangia la sabbia.

Per questo motivo è molto importante scegliere un prodotto naturale che non sia tossico per lui. Ma come possiamo sapere che tipo di sabbia è la migliore per un cucciolo di gatto?

 

Come scegliere la migliore cucciolata per un gattino?

È molto importante scegliere un prodotto naturale che non sia tossico per lui. In commercio possiamo trovare molti tipi di sabbie naturali perfette per i cuccioli.

Tipo di sabbie

Sabbie agglomeranti
Convenzionale
Assorbenti composti da materiali argillosi (nella maggior parte dei casi sepiolite, si possono trovare anche sabbie composte da altri minerali)
Silice che trattiene molto bene l’umidità
Composti ecologici e / o biodegradabili da materiali organici.

Le sabbie agglomeranti sono utilissime per rimuovere quotidianamente ogni residuo; emettono meno polvere delle sabbie assorbenti e sono più facili da trattare.

Se il tuo gattino ha la tendenza a mangiare la sabbia, quelle biodegradabili saranno meno pericolose per lui e producono meno rifiuti.

Prova i tipi di lettiera per gatti con il tuo animale domestico, fino a trovare quella più adatta a lui e alle esigenze della tua casa.

 

 

 

Motivi per cui i gatti possono rifiutare la loro cucciolata

Possono esserci diversi motivi per cui possono rifiutarlo, tuttavia è importante che la lettiera sia lontano da cibo e acqua, sempre in un luogo accessibile. Altri motivi possono essere:

  1. Se la sabbiera non è pulita, si consiglia di rimuovere i rifiuti quotidianamente.
  2. La sabbia ha granuli grandi e duri, puoi sostituirla con un tipo legante.
  3. In commercio possiamo trovare molte versioni di lettiera per gatti con aggiunta di profumi, se la sabbia è profumata, può infastidirti poiché i gatti hanno il naso molto sensibile ed eviteranno di avvicinarsi se l’odore è molto forte.

Qualunque sia il tipo di cucciolata che scegliamo per il nostro gattino, fai una buona scelta, perché la cucciolata a cui si abitua da bambino sarà quella con cui avrà più familiarità quando sarà un gatto adulto.

Ci auguriamo che questo articolo ti sia stato di interesse e assicurati di visitare il nostro blog per ulteriori informazioni e consigli sui gatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *