Portarsi appresso la lettiera del gatto in vacanza

Portarsi appresso la lettiera del gatto in vacanza

16 Agosto, 2018

Noi gatti siamo animali particolarmente abitudinari. Amiamo seguire la nostra routine di tutti i giorni anche se siamo in vacanza lontano da casa. Se stai pensando di partire per le ferie estive portandoti appresso il tuo gatto, tieni presente le cure basilari di cui ha bisogno e metti in borsa tutti gli accessori che è solito utilizzare tra cui la cassetta e la sua sabbietta consueta.

Il fatto di sentirci a casa nostra e di avere a nostra disposizione gli oggetti più personali, consente di ridurre lo stress a cui siamo esposti quando cambiamo ambiente. Sai come viaggiare in modo comodo e pratico portandoti appresso la lettiera del tuo gatto? Ti sveliamo tutti i segreti.

Sempre la medesima sabbietta per gatti

Ogni gatto è abituato a un determinato tipo di sabbietta che ritiene più funzionale ogniqualvolta utilizza la lettiera. Per far sì che il tuo gatto si trovi a suo perfetto agio durante le vacanze, portati appresso la sabbia che è solito utilizzare e così facendo troverà meno stressante il fatto di dover uscire dal suo ambiente quotidiano.

Calcola la quantità necessaria

Quanti giorni rimarrete via? Quanta sabbia ti servirà per cambiare la sua lettiera in questo periodo? Fai un calcolo approssimativo in modo tale da prenderne il quantitativo giusto, né troppa né troppo poca.

Lettiera abituale

Se possibile, prendi anche la lettiera che normalmente usa. Se siamo abituati a un determinato tipo di lettiera, il fatto di poterne disporre anche quando siamo lontani da casa, ci farà sentire più a nostro agio.

Proteggi i suoi oggetti

Quando parti per le vacanze, cerca di sistemare gli oggetti del tuo micio in modo tale che non si rovinino durante il viaggio evitando così l’inconveniente di doverli sostituire non appena giungete a destinazione.

Acquisto della lettiera nel luogo di vacanza

Se per un motivo dato non riesci a portarti appresso la lettiera del tuo gatto e la sua sabbietta, dovrai acquistarle nel luogo di vacanza avendo cura di scegliere prodotti analoghi in modo tale che il tuo gatto si senta a casa anche se in effetti non lo è.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *