Perché il mio gatto dorme nella lettiera?

Perché il mio gatto dorme nella lettiera?

13 Aprile, 2018

È più che normale che alcuni gatti dormano nella lettiera da piccoli. Tuttavia, tutti noi dobbiamo essere consapevoli del fatto che se un gatto adulto è solito trascorrere parecchio tempo nella lettiera, c’è qualcosa che non va e bisogna quindi intervenire tempestivamente per risolvere tale problema.

Se osservi che il tuo micio si accomoda spesso sulla lettiera e che riesce addirittura ad addormentarsi o lo fa di frequente in una zona vicinissima alla lettiera, dovrai analizzarne il comportamento per metterne a fuoco il problema da risolvere quanto prima. Vediamo quali sono le motivazioni più frequenti che spingono noi, gatti, a dormire sulla lettiera e cosa si può fare.

Patologia renale

La causa principale per cui un gatto dorme nella cassettina è una patologia renale quale, ad esempio, un’infezione urinaria, la formazione di cristalli nell’urina che impedisce la regolare minzione o un disturbo intestinale che provoca una sensazione di insicurezza nel gatto lontano dalla lettiera.

Questo comportamento anomalo è rilevabile anche nei gatti affetti da qualche tipo di demenza. Si tratta comunque di casi piuttosto gravi, facilmente rilevabili da altri segni più evidenti.

Gatti appena adottati

Un gatto appena approdato a casa dopo un periodo trascorso in un gattile ha l’abitudine di dormire sulla lettiera o nelle sue vicinanze, soprattutto se nel rifugio occupava una gabbia piccola. A volte, troviamo più accogliente la lettiera, motivo per cui ci sentiamo più sicuri in tale spazio finché non ci saremo abituati alla nostra nuova casa.

Se vuoi mettere a suo agio il tuo gatto, offrigli uno spazio tutto suo come una cassettina dove si può accovacciare.

Più gatti in casa

Se in casa vi sono più gatti e se non vi sono lettiere per tutti, probabilmente bisticceranno per impadronirsene. Chi di noi ha un atteggiamento dominante, può marcare il proprio territorio dormendo sulla lettiera medesima. Tuttavia anche i gatti bersaglio delle molestie dei propri compagni, possono sentirsi costretti a dormire nella cassettina per poterne fare uso ed evitare che gli altri non consentano loro di avvicinarsi.

È un problema facilmente risolvibile: basterà sistemare altre lettiere in casa in modo tale che, a detta degli esperti, ogni gatto ne abbia una a disposizione. Inoltre, per evitare dissapori tra di loro, bisognerà predisporre una in più.

Stress o paura

Come avviene per i gatti appena giunti in una casa nuova e ancora spaesati, anche un gatto stressato o pauroso a seguito di eventuali cambiamenti importanti nell’ambiente circostante, può assumere un atteggiamento anomalo e decidere di dormire sulla lettiera.

Stando alle informazioni sui gatti fornite dagli etologi, le fonti di stress più frequenti per i gatti domestici sono l’arrivo di un altro micio, un neonato o la visita di uno sconosciuto. Per far sentire sicuri i tuoi animali da compagnia, metti a loro disposizione un luogo in cui rifugiarsi alla ricerca della privacy.

Gatte in procinto di partorire

Se una gatta sta per partorire e non ha a disposizione un apposito spazio, è solita accovacciarsi sulla lettiera in quanto si tratta di un posto più appartato e chiuso. Se è pronta al parto, cerca informazioni al riguardo e metti a sua disposizione un posto adatto per farla sentire al sicuro.

 

Gatto dormendo nella lettiera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *