Ho trovato un gattino in strada. Cosa devo fare?

Ho trovato un gattino in strada. Cosa devo fare?

18 Agosto, 2017

Il numero di micini abbandonati a se stessi aumenta sempre più. Ignoro i motivi per i quali voi, rappresentanti del genere umano, riuscite a commettere tali crudeltà. Per fortuna, molti hanno ancora un cuore, si prendono cura di noi e ci trovano una nuova casa. Non si tratta comunque soltanto di buone o cattive intenzioni. Dovete avere le idee ben chiare su cosa fare se per caso vi imbattete in un gattino in strada.

In primo luogo, bisognerà assicurarsi che il micino sia stato effettivamente abbandonato. Se presenta un bell’aspetto, pelo liscio e sembra trovarsi a suo agio, molto probabilmente sarà uscito in perlustrazione e non appena si stancherà, tornerà a casa. Se invece, è sporco, è alla disperata ricerca di cibo, se è timoroso o apparentemente ammalato, in tal caso si tratta effettivamente di un micino abbandonato.

Accertatevi che il luogo dove si trova non presenti alcun pericolo. Se il luogo è sicuro, scattate una foto al micio e chiedete ai vicini e agli amici in zona se lo hanno smarrito o se sanno di qualcuno che è alla sua ricerca. In caso di risposta negativa, non avrete altra alternativa che cercare di prendere il gatto.

Dovrete dare prova di grande pazienza e di un po’ di tempo. In primo luogo, lasciategli un po’ di cibo a terra. Quando lo avrà mangiato, mettetecene dell’altro. Non appena avrete verificato che vi potete sedere relativamente vicino a lui, lasciatelo che si avvicini e che vi fiuti. Non appena possibile, prendetelo e avvolgetelo in una copertina per riscaldarlo.

Quindi, portatelo da un veterinario per verificarne le condizioni di salute e vedere se reca o no un microchip. Se ne fosse provvisto e se riuscite a rintracciarne il padrone, tanto meglio. In caso contrario, dovrete decidere se portarlo con voi o se affidarlo a un’associazione di protezione degli animali perché gli trovi una sistemazione definitiva.

Se decidete di portarvelo appresso, dovrete tener conto di tutti gli aspetti legati alle cure di un gatto. Spese del veterinario, cibo, lettiera e sabbia. Tenete presente che si tratta di esseri viventi e in quanto tali, debbono essere trattati dignitosamente e debbono essere perfettamente accuditi. Una cosa è certa: non ve ne pentirete. Ve l’assicuro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *