I gatti e il freddo: consigli per tenerci al caldo

I gatti e il freddo: consigli per tenerci al caldo

23 Novembre, 2017

Cari umani, se voi avete freddo d’inverno, noi non siamo da meno. I gatti non vanno per nulla d’accordo con il freddo. Infatti, se ci osservate vedrete che trascorriamo i freddi mesi invernali alla ricerca dei raggi del sole, degli angolini più caldi della casa, dei termosifoni e di qualsiasi nascondiglio al calduccio. Non lasciateci morire di freddo quest’inverno. È semplicissimo.

È importantissimo curare la nostra alimentazione. Se ci consentite di uscire all’aperto, è più che normale che ci servano ulteriori calorie per non aver freddo. Se invece rimaniamo sempre a casa, la nostra alimentazione non deve cambiare nei freddi mesi invernali a meno che il veterinario non dica il contrario.

Inoltre, se dove abitiamo nevica e se rimaniamo all’aperto per qualche ora, probabilmente ogni tanto soffriremo di ipotermia. In questi casi, non perdete tempo e avvolgeteci in una coperta e riscaldateci con la borsa dell’acqua calda in modo tale da ripristinare la giusta temperatura corporea.

 

Come tenere caldi i gatti quando fa freddo

 

Non farci patire il freddo a casa è semplicissimo. Innanzitutto, occorre sfruttare al massimo i raggi del sole. Alza le tapparelle e lascia le tende aperte durante il giorno in modo tale che possiamo sdraiarci e crogiolarci ai caldi raggi solari. Te ne saremo profondamente grati. Se poi sistemi la cassettina e il tiragraffi vicino alle zone luminose, ci renderai i gatti più felici del quartiere.

In alternativa, potresti regalarci un lettino termico per gatti. Naturalmente per evitare problemi, fai in modo che il letto sia di buona qualità e facilmente lavabile. Un’altra alternativa è un’amaca da calorifero su cui dormicchiare al calduccio senza ustionarci.

Se sei un po’ tirchio o se non puoi davvero comprarci i lettini che vorresti per farci stare comodi, puoi sempre darti da fare e creare dei lettini caserecci con qualche cassettina e vestito vecchio. Ci piacciono da matti!

Un’altra possibilità consiste nel sistemare i tiragraffi ad una certa altezza da terra e poter così sfruttare la fisica e l’aria calda che sale. Gioca con noi per tenerci attivi e farci scaldare velocemente e, come fai di solito, riempici di carezze e di coccole. Questo stratagemma va sempre bene.

Infine, se lavori a casa o se trascorri parecchie ore al giorno a studiare, puoi sempre sistemare un lettino vicino alla tua lampada da tavolo. Così facendo, oltre ad averci a portata di mano e poter gioire della nostra compagnia e bellezza, ci sentiremo perfettamente a nostro agio al calore della lampada. Il binomio gatti e freddo è ormai un lontano ricordo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *