Frutta possono mangiare i gatti senza rischi

Frutta possono mangiare i gatti senza rischi

5 Agosto, 2019

I gatti siamo animali carnivori, il che suppone che la base della nostra alimentazione deve essere composta da proteine animali procedenti da carne e pesce. Tuttavia, ci sono alcuni gatti che sono amanti di determinati alimenti vegetali, soprattutto di frutta che è molto attraente per il suo sapore e odore.

Non tutto vale nell’alimentazione dei felini. Certa frutta si può prendere senza nessun problema in quantità moderata e, altre si devono limitare perché sono altamente tossiche. Oggi vedremo che frutta può prendere il tuo gatto in estate o in qualunque epoca dell’anno e quale è pericolosa e non dovremmo mai aggiungerla nella loro dieta.

Frutta per gatti che sono sane

La frutta per gatti può essere presa in piccole dosi, sempre che al tuo animale da compagnia piaccia il suo sapore e sia disposto a prenderla. Combinala con una dieta sana ed equilibrata, composta principalmente da cibo per gatti e alimenti umidi.

  • Melone e anguria. Questa frutta tanto rinfrescante tipica dell’estate ci piace molto per il suo sapore e odore. Il suo alto contenuto di acqua è perfetto per coprire le necessità idriche del tuo felino, così che prova ad offrirgliene un po’ ogni tanto.
  • La mela ben sbucciata e senza semi è uno snack ideale per il tuo gatto. Evita soprattutto che il tuo gatto possa inghiottire i semi della mela, giacché sono molto tossici.
  • Una pera sbucciata e tagliata ci fa impazzire. Senza semi è totalmente sicura per i gatti e al tuo animale di compagnia le piacerà di sicuro.
  • Fragole e frutti rossi. Ricche di vitamina C e con un alto contenuto in fibra, andiamo matti con l’odore di questa frutta. Hanno un basso contenuto di zucchero, pero sono ricchi di antiossidanti, vitamine e minerali.

gatti

 

Frutta tossica per i gatti

Lo stesso che c’è frutta che possiamo prendere senza nessun rischio, ce n’è altra che è molto pericolosa per la nostra salute. Ne fanno parte gli agrumi come l’arancia, il limone, la lima o il pompelmo, frutta secca come i fichi e le uvette, le prugne, i cachi e l’avocado.

Cerca di fare in modo che il tuo gatto non prenda frutta con semi o troppo matura, scegliendo meglio la frutta per gatti che sì è buona per noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *