Come portare il tuo gatto dal veterinario?

Come portare il tuo gatto dal veterinario?

23 Maggio, 2018

Metterci nel trasportino è già di per sé una vera e propria odissea per molti gatti. Se poi dobbiamo andare dal veterinario, lo stress va alle stelle tanto da renderci particolarmente brontoloni e addirittura aggressivi.

Andare regolarmente dal veterinario è importantissimo per tenere sotto controllo le cure da dispensare a un gatto. Tuttavia, se passiamo un brutto quarto d’ora quando siamo fuori casa, la visita di per sé diventa particolarmente dannosa per la nostra salute. Per tale ragione, si può ricorrere a qualche stratagemma per portare con una certa tranquillità il gatto dal veterinario, in modo tale che lo stress non schizzi alle stelle.

Se anche tu devi andare dal veterinario prossimamente, questi sono gli accorgimenti per gatti che puoi mettere in pratica per rendere meno teso tale momento.

Accorgimenti per gatti in occasione della visita dal veterinario

Fai in modo che il tuo gatto veda di buon occhio il trasportino o che almeno prenda dimestichezza con lui per non fargli passare un brutto quarto d’ora quando bisogna andare dal veterinario. Sistema il trasportino in un posto dove lo può vedere o addirittura usare per sonnecchiare o per giocarci al suo interno. Mettilo alla sua portata qualche giorno prima dell’appuntamento.

Mettici qualche suo giocattolo preferito, la sua coperta o una delle sue leccornie. Vedrai che grazie a questo accorgimento il trasportino non lo spaventerà più di tanto.

Il giorno della visita, almeno 30 minuti prima di mettere il gatto nel trasportino, spruzzaci un po’ di quegli ormoni felini che noi, gatti, troviamo particolarmente rilassanti e che richiamano particolarmente la nostra attenzione. Infatti, gli oggetti che emanano tali ormoni stuzzicano la nostra curiosità perché ci ricordano l’odore naturale di nostra madre.

Dopo aver messo il gatto nel trasportino e aver superato il momento di maggior tensione, fai in modo che si rilassi mentre lo porti dal veterinario. Se ci vai in macchina, non dimenticare di allacciare la cintura di sicurezza attorno al trasportino e di coprirlo con una copertina per ridurre al minimo i rumori e gli stimoli provenienti dall’esterno che tanto ci spaventano e ci stressano.

Non appena arrivi dal veterinario, non portare il tuo gatto nella sala di attesa ma aspetta un pochino finché non arriverà il momento di entrare nell’ambulatorio. Se possibile, sarebbe meglio fare la visita senza togliere il gatto dal trasportino. Parlagli dolcemente per tranquillizzarlo e dagli qualche leccornia o fallo distrarre con un giocattolo mentre il veterinario lo visita.

Se fosse necessario togliere il gatto dal trasportino per una visita più approfondita, procedi con calma, lentamente in modo tale che disponga del tempo necessario per indagare e sentirsi sicuro in questo nuovo ambiente. Il veterinario ti dirà cosa fare durante la visita anche se il tuo gatto si sente più sicuro con te dato che ne conosci alla perfezione il carattere.

Tornare a casa dopo essere stati dal veterinario è la cosa più bella al mondo. Ricorri ai medesimi accorgimenti nel viaggio di ritorno e non appena sarete a casa, metti il trasportino con lo sportello aperto in una zona conosciuta in modo tale che il gatto esca quando si sentirà sicuro e tranquillo. Dopo lo stress subito durante la visita dal veterinario, noi, gatti, apprezziamo davvero che ci venga concesso un po’ di tempo per sentirci di nuovo a casa.

Gatto nel trasportino rosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *