Che vaccinazioni necessita un gatto?

Che vaccinazioni necessita un gatto?

21 Maggio, 2019

Adottare un nuovo animale domestico richiede una serie di responsabilità tra cui quelle che richiedono le cure sanitarie. Se stai pensando ad adottare un gattino o, hai già un gatto in casa però non sai che vaccinazioni devi amministrargli, ti raccontiamo quali sono le più raccomandabili e in quale momento si devono mettere.

A che età si mette la prima vaccinazione ad un gattino?

Non esiste un calendario di vaccinazioni obbligatorio per i gatti. Tuttavia, i veterinari raccomandano di mettere una serie di vaccinazioni come protezione per la salute degli animali da compagnia, evitando il contagio di determinate malattie con altri animali e umani che abitano nella casa.

Le vaccinazioni sono necessarie per i gatti che hanno contatto con l’esterno, o con altri animali che escono fuori dalla casa con frequenza, iniziando fin da momento dello svezzamento dei cuccioli.

La prima vaccinazione si deve applicare nel gatto bebè quando il suo sistema immune sia già maturo, verso i 2 mesi di età e, fino a che il gattino non abbia la prima vaccinazione completa non dobbiamo lasciarli uscire fuori da casa.

Calendario di vaccinazioni per i gatti

Anche se ci sono molte malattie nei gatti che si possono prevenire con l’applicazione di una vaccinazione, le più frequenti sono 5, che si mettono annualmente in 3 vaccinazioni diverse.

Vaccinazioni per gatti cuccioli

A partire dai 2 mesi di vita, quando il gattino è stato già svezzato, iniziamo con la prima dosi di vaccinazioni e con il trattamento antiparassitario. L’ordine delle vaccinazioni di solito è il seguente:

  1. Vaccinazione trivalente, contro la panleucopenia, rinotracheite virale e calicivirosi feline.
  2. Vaccinazione contra la leucemia felina, 15 giorni dopo.
  3. Seconda dosi della vaccinazione trivalente, 15 giorni dopo.
  4. Seconda dosi della vaccinazione per la leucemia, 15 giorni dopo.
  5. Vaccinazione della rabbia, 15 giorni dopo, che di solito si fa insieme con la collocazione del microchip.

Vaccinazioni per gatti adulti

Una volta trascorsa la tappa del cucciolo, i gatti adulti e senior che entrino in contatto con l’esterno dovranno ripetere ogni anno ciascuna delle 3 vaccinazioni raccomandate.  La frequenza di applicazione di ognuna di queste vaccinazioni verrà segnata dal veterinario, secondo le necessità di ogni animale domestico, l’ambiente in cui si trova ed il contatto con l’esterno e con altri animali.

Chiedi al tuo veterinario quali sono le vaccinazioni che devi mettere al tuo gatto perché sia sempre protetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *